L’anima di Anton Čechov

a cura di Luca Ramella

 

Intitolato al grande maestro russo, il workshop si rivolge a chi desidera approfondire ed esercitare le abilità dell’arte attorale.

Un attore è tale perché agisce. Fare azioni reali che coinvolgano il corpo nella sua totalità, sostenute da una specifica energia e da precise immagini interiori, è la premessa necessaria al processo di creazione scenica. 

Recitare è agire organicamente. 

Un laboratorio intensivo per esercitare la capacità di essere emotivamente aperti, vulnerabili, spontanei, alla ricerca dell’autenticità del proprio impulso vitale, reagendo all’istinto per rispondere alla verità dell’azione e vivere pienamente, momento per momento.
Un’immersione nell’anima di Čechov, nei diversi luoghi della sua scrittura e della sua vita. Attraverso i testi del grande drammaturgo russo (1860-1904), si esploreranno temi, simboli, personaggi, e atmosfere della sua poetica.
Un viaggio alla ricerca di emozioni autentiche, per andare dritti al cuore del lavoro attorale!

Il lavoro si svolgerà a coppie. Le coppie vengono formate dal docente che assegnerà a ogni coppia una scena da studiare. I partecipanti saranno contattati una volta accettata la candidatura.
Le scene saranno visionate in progressione e il lavoro col docente verrà svolto sul singolo partecipante.

È richiesto a tutti i partecipanti di avere una buona familiarità con l’intero testo.

Durata

3 incontri

Date e orari

Venerdì 17 gennaio dalle 21 alle 23
Sabato 18 gennaio dalle 14 alle 20
Domenica 19 gennaio dalle 14 alle 20

Luogo

Teatro Marcello Mastroianni

Iscrizioni

Luca Ramella

Tel / 335 1253541
Mail a cui inviare la candidatura / luca.stanley71@gmail.com