Dettagli dell'Evento

Inizia il:22/01/2017 16:30
Posto :Teatro Mastroianni
Disponiblità posti on line: 152 posti

Scheda

Per bambini dai 3 anni

Produzione Teatro Gruppo Popolare (Como)
Regia Giuseppe Adduci
Con Olga Bini

L’aria è l’impalpabile fluido che ci contiene e che conteniamo contemporaneamente. È l’insieme dei suoni che emettiamo con la voce o con gli strumenti, perché è la causa e il veicolo del suono. C’è l’aria di una canzone.
Aria è anche l’aspetto che ha il nostro volto, la nostra espressione.
Aria è l’inizio di Arianna, che con un filo si mise a cercare l’uscita dal labirinto, e il filo potrebbe essere un filo di voce, sottile, che ci porta lontano.
Aria è uno strumento di gioco infinito: prende la forma del contenitore, si fa plasmare dalle nostre mani meglio di qualunque creta, si infila ovunque e dovunque sfugge. È un momento.
L’aria vuole essere pulita, vuole farsi respirare, vuole ispezionarci, curiosarci. È ecologia, prima di tutto.
Giocare con le parole vuol dire giocare con l’aria. D’aria sono le storie.
E se un giorno una bambina si trovasse all’improvviso senza avere nulla? Beh, nascerebbe uno spettacolo.
Lo spettacolo Aria ha l’intenzione di far riconoscere ai più piccoli l’elemento più immediato agli esseri viventi. Non occorre denaro, potenza, particolare bravura. Puoi farlo a occhi chiusi, con o senza mani, tirando su col naso o con la bocca, puoi ascoltarlo con l’orecchio, ma anche senza.

Posto unico: 6€
Gratuito per bambini sotto ai 3 anni